Tutela delle acque, avvio di contratti di fiumi e di lago con particolare riferimento al Tevere; pianificazione dei parchi con la richiesta a Via della Pisana di approvare i relativi piani di assetto e dare impulso alla loro attività; tutela del paesaggio e dei beni culturali quale binomio inscindibile di difesa del territorio. Sono questi alcuni dei punti programmatici del nuovo Consiglio Regionale di Italia Nostra Lazio per il triennio 2018-2021 alla presidenza è stato eletto Franco Medici che subentra a Ebe Giacometti.