Parchi degradati

Vandalizzata una delle aree gioco di Villa Guglielmi, a Fiumicino.  Su segnalazione di alcuni cittadini, i consiglieri comunali Federica Poggio e Raffaello Biselli hanno effettuato un sopralluogo nel parco.  “La piattaforma e’ stata divelta – spiegano – e i mattoncini con la quale era stata realizzata giacciono li’ con il rischio che qualche bambino o ragazzo possa farsi male o far male a qualcuno.  Si tratta di una situazione di pericolo che speriamo possa essere risolta nel piu’ breve tempo possibile”. Problemi anche nelle aree pubbliche di Passoscuro:  “il parco salvo d’acquisto e’ uno schifo – attacca Roberto Severini, dell’associazione ‘Crescere insieme’, che fa una lista delle criticita’ – giochi rotti, pedane antiscivolo ormai inservibili, alberi pericolanti, pesanti transenne di ferro in bilico e malferme.  Sono anni che la proloco denuncia questa situazione, ma a nessuno importa.  Eppure, li’ troneggia la statua dell’eroe che ogni anno festeggiamo con tanto di musica e fanfare.  Come se non bastasse – conclude Severini – l’ex-fermata Cotral proprio di fronte si e’ trasformata in un rifugio per senzatetto.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *