La procura di Roma ha chiesto 8 anni e 9 mesi di reclusione per Roberto Spada per l’aggressione avvenuta lo scorso novembre ad Ostia nei confronti del giornalista della trasmissione “Nemo”, Daniele Piervincenzi.
Analoga richiesta è stata avanzata anche per il suo guardaspalle.
I due sono accusati di lesioni e violenza privata aggravate dal metodo mafioso.