Sono in pessimo stato i marciapiedi di Viale Vega, proprio davanti al Centro Paraplegici di Ostia. Un paradosso, considerando che quotidianamente i pazienti della struttura sanitaria sono costretti a percorrerli su una sedia a rotelle. Le foglie e i rami ammassati costituiscono una vera e propria barriera architettonica, impossibile da evitare per chi ha gravi difficoltà motorie. Anche I sampietrini abbandonati da oltre un mese vicino agli alberi rappresentano un ostacolo. Non versa in condizioni migliori l’asfalto che presenta avvallamenti e buche notevolmente pericolose non solo per I pazienti del centro, ma anche per gli anziani di passaggio.