Si dice che gli ideali siano come la stella polare: sono irraggiungibili, ma indicano la retta via. Questo aforisma sembra potersi adattare bene alla situazione di Viale della Stella Polare ad Ostia. Lo spartitraffico si trova in condizioni penose. L’erba è alta e l’area è piena di sterpaglie, rifiuti e rami secchi di palma. Da tempo I residenti lamentano una scarsa manutenzione del verde in tutto il litorale. Tanto è vero che, per fronteggiare il degrado, alcuni commercianti – ormai – provvedono con I propri mezzi. Altri, addirittura, ingaggiano giovani immigrati che, in cambio di pochi euro, disboscano le zone più degradate. In questo modo, I cittadini stanno dimostrando di essere pronti addirittura ad autotassarsi per garantire il decoro del territorio dove vivono. Tuttavia dovrebbe essere compito dell’amministrazione locale mostrare la retta via e rendere possibili, non tanto gli ideali irraggiungibili, ma quantomeno gli interventi ordinari di messa in sicurezza.