Decimo Municipio: il traffico raddoppia. Le difficoltà – che un tempo riguardavano solo i pendolari che si spostavano da e per la capitale – ora riguardano anche chi lavora e studia a Ostia. Difficoltà si registrano un po’ in tutto il territorio. Su via Cristoforo Colombo direzione Eur con ripercussioni sulle vie d’accesso di Infernetto, Axa e Acilia. Tra Acilia, Axa e Casal Palocco per il tratto chiuso di via dei Pescatori. All’incrocio di Ostia Antica con ripercussioni su zone di Ostia Antica, Longarina e Saline. Ma il cantiere che sta mettendo in ginocchio la viabilità verso Ostia è quello sul lungomare all’altezza della foce del canale dei pescatori. Ormai il cantiere si è esteso su entrambi i lati della carreggiata, senza che sia stata predisposta nessuna viabilità alternativa o la presenza di una pattuglia della polizia locale sul posto. Un cantiere che costringe i pendolari a code lunghissime, specie la mattina, ma che sta avendo ripercussioni anche su via della villa di Plinio, via mar dei Caraibi e sul cavalcavia di via Mario Bianco come in tutta la zona intorno all’ospedale. A mobilitarsi a difesa dei cittadini, messi in ginocchio dalla prova traffico, sono gli esponenti della lega in decimo municipio. Che proprio ieri hanno presentato al comando della polizia locale la richiesta per rivedere, almeno il tempo di durata del cantiere, I tempi del semaforo sul lungomare.