Ancora transenne e strade chiuse nel Decimo Municipio. Questa volta, la polizia locale è stata costretta ad interdire la circolazione in via Angelo Olivieri, ad Ostia, per circa duecento metri, tra via Capo Passero e via Piola Caselli. A quanto pare, sta nuovamente collassando la condotta fognaria sottostante: in effetti, il tratto in questione è già stato interessato da approfonditi e costosi lavori di ripristino nel 2014. Intanto, il Codacons di Acilia ha lanciato una class-action contro il dissesto stradale. “In diverse zone del Municipio – scrive il vice-presidente Giovanni Pignoloni – dopo la pioggia battente dei giorni scorsi, l’asfalto ha ceduto e si sono riaperte numerose buche. Numerosi sono i casi di forature e danni a vetture e motocicli causati proprio dalle voragini. Per tale motivo – conclude – invitiamo tutti i comitati di quartiere e I residenti a ribellarsi, aderendo all’iniziativa lanciata dalla nostra associazione al fine di ottenere il risarcimento per lo stato disastroso delle strade”. Tutti gli interessati possono consultare il sito internet del Codacons.