Dagli altri quartieri del Decimo Municipio o semplicemente dalle altre zone di Ostia vengono a scaricare i rifiuti in Via Mar Rosso dove sono ancora presenti i cassonetti e quando li trovano strapieni lasciano i sacchi per terra. Sono esasperati gli abitanti che hanno gli appartamenti proprio di fronte ai raccoglitori. Con il caldo di questi giorni, l’aria ovviamente diventa ancora piu’ irrespirabile. Agli incivili che scaricano i rifiuti pero’ si aggiunge l’inefficienza di Ama che non sempre passa a svuotare i cassonetti della carta, del cartone e della plastica. Non chiedono molto gli abitanti di Via Mar Rosso. Semplicemente maggiore attenzione da parte degli operatori Ama e meno incivilta’ da parte dei cittadini degli altri quartieri. Questo tratto di strada sta rischiando di diventare una discarica abusiva. Fortunatamente dopo il nostro interessamento e le tantissime denunce dei residenti almeno il trasbordo dei rifiuti non e’ stato piu’ effettuato.