Mafia, criminalita’ e mancanza di sicurezza. I residenti di Ostia si vogliono mettere tutto alle spalle e prepararsi all’estate. Negli ultimi anni, politici e imprenditori hanno cercato di restituire decoro e credibilita’ al quartiere, ma con poco successo. Il turismo latita, molti negozi sono costretti a chiudere. A dare una ventata di positivita’ all’ambiente a volte basta poco, puo’ addirittura essere utile una canzone. Se due anni fa e’ stato un gruppo romano, I “Thegiornalisti” ad offrire nuova linfa alla riviera del nord per eccellenza, “Riccione”, in questo 2019 e’ un cantante settentrionale, J-Ax, a decidere di dedicare un brano ad “Ostia Lido”. Il video e’ stato girato al V- Lounge e il ritornello e’ ormai sulla bocca di tutti. La gente si divide sul verso “se restiamo insieme sembra un paradiso anche Ostia Lido”. Per alcuni e’ un complimento, per altri addirittura un offesa per il nostro mare. L’ex vicepresidente del tredicesimo Municipio Renzo Pallotta ha dichiarato: “Non mi pare offra un’immagine qualificata di Ostia, ritengo che andrebbe valutato se sussistano gli estremi per il danno d’immagine”. Di parere opposto l’assessore all’Ambiente Alessandro Ieva che afferma: “ritmo caraibico e inno all’estate, è un vero e proprio tributo alle splendide spiagge romane”. A smontare le polemiche e’ lo stesso J-ax che spiega il significato della canzone: “è sbagliato ostentare sempre soldi e mete esotiche. Il denaro non sostituira’ mai l’amore e l’affetto delle persone che abbiamo accanto. E che rendono la nostra vita un paradiso ovunque siamo”.