Martedì 2 Ottobre sono iniziate le lezioni all’interno dell’Università del Mare ad Ostia. Un corso di studi a cui si sono iscritti 101 studenti che studieranno il moto delle onde e la forza delle correnti, la meccanica dei fluidi, la geologia marina, le strutture marittime e l’oceanografia fisica. Mentre i ragazzi studiano, Ostia, per la prima volta, si ritrova nella lista delle città universitarie con un bel movimento di giovani, a cui dover far fronte. Con oneri e onori. Anche per questo sarebbe opportuno verificare che le strade di quella zona siano abbastanza sicure per il passaggio degli studenti. Siamo rimasti per un po’ ad osservare il movimento in zona. Il punto più critico è proprio l’attraversamento alla fine della Colombo. Le macchine arrivano ad alta velocità dopo un rettilineo e una discesa, tanto che chi attraversa lo fa dopo non pochi tentennamenti.