Una spiaggia di animali morti. Macabro ritrovamento questa mattina in una spiaggia libera del Lungomare Duca degli Abruzzi di Ostia. Erano circa le 6.45 quando una donna ha avvistato sul bagnasciuga alcuni animali privi di vita e ridotti in pessimo stato. Nello specifico: un’oca, una papera e una gallina sgozzate e la testa di una capra.
Un avvistamento shock che al momento rimane senza una valida spiegazione. Ancora non è chiaro chi abbia potuto compiere un gesto simile e soprattutto il perchè. Purtroppo non si tratta di un caso isolato. Il 24 aprile alcune galline sgozzate erano state rinvenute su una spiaggia poco distante.