L’ultima voragine che si è aperta in Via Forgiarini, ad Ostia, ha complicato di molto la situazione già gravissima nei pressi della caserma di Via Zambrini. Ma il vero grido d’allarme è quello dei commercianti. Commercianti lamentano anche il fatto di non essere ascoltati dagli amministratori pubblici. Le varie comunicazioni le ricevono dai giornali e dai social. Un confronto, reale, sarebbe forse utile ad individuare delle soluzioni.