Il marciapiede di Viale dei Promontori ad Ostia e’ da diversi giorni chiuso per un tratto di oltre 200 metri, all’altezza del civico 40. I pedoni sono costretti a passare in mezzo alla strada con tutti i rischi che cio’ comporta. Non sembra pero’ chiaro il motivo per cui l’area e’ stata transennata. Alcuni ipotizzano lavori di rifacimento dell’asfalto, altri che la responsabilita’ sia del condominio limitrofo. L’ipotesi piu’ accreditata sembra essere quella dei lavori di messa in sicurezza dei cornicioni del condominio limitrofo. I cittadini chiedono comunque delucidazioni in tal senso dagli organi competenti.