Una tromba d’aria ieri ha seminato il panico in uno stabilimento del Lungomare Amerigo Vespucci di Ostia. Improvvisamente lettini e ombrelloni solo volati via trascinati dal fortissimo vento e hanno colpito dieci persone che sono rimaste ferite.