E’ stato subito riassegnato l’alloggio popolare di via Giovanni Ingrao ad Ostia, che la polizia locale – su disposizione del dipartimento patrimonio di Roma Capitale – ha sottratto a Vincenzo Spada, occupante senza titolo dal 2009. “L’appartamento è’ stato consegnato a un nucleo familiare in graduatoria” – fanno sapere dal Comune. Nel corso dei controlli nella palazzina, i caschi bianchi hanno potuto accertare anche furti di energia elettrica e l’occupazione abusiva di un secondo immobile, posto sotto sequestro e oggetto di ulteriori indagini. “le case popolari sono una risorsa preziosa – ha dichiarato l’assessore capitolino alle politiche abitative Rosalba Castiglione – il loro scopo è quello di sostenere le famiglie in difficoltà che ne hanno diritto.”