Operai al lavoro questa mattina sul versante sinistro del pontile, ad Ostia. La ditta incaricata dal Decimo Municipio sta rimuovendo la passerella in legno che dava accesso alla spiaggia. Il varco, fatiscente e pericoloso da mesi a causa delle assi sconnesse, recentemente era stato interdetto al passaggio dei pedoni. “L’intervento si inserisce nella direttiva di giunta che detta le linee di indirizzo per gli arenili – spiega l’assessore all’ambiente del Decimo Municipio Alessandro Ieva, che poi entra nei particolari – al termine della demolizione, verra’ posizionata una rampa provvisoria in vista della realizzazione di un camminamento in cemento autobloccante e anti-scivolo. Contiamo di terminare l’opera entro l’estate” – conclude Ieva. A vigilare sui lavori, l’associazione “Mare Libero” che attraverso il presidente Franco Giacomelli fa sapere: “Il varco in tutti i casi non risponde alle normative perche’ e’ troppo stretto; mentre la presenza di una recinzione metallica alta circa due metri viola l’ordinanza balneare firmata dalla sindaca Raggi.”