Situazione fuori controllo nei pressi della stazione Lido Centro, ad Ostia, che già da molto tempo non gode di ottima salute sotto il profilo della sicurezza e del decoro urbano. Il cavalcavia pedonale che porta a largo Giovanni Roncagli è diventato un monumento al degrado. Da alcune settimane, sotto le scalette vive stabilmente un senzatetto che ha raccolto materiali di scarto e rifiuti di ogni tipo per realizzare il suo giaciglio di fortuna. Ciò non vieta ai passanti di espletare i propri bisogni fisiologici, al riparo – si fa per dire – da sguardi indiscreti. Ovviamente, il luogo esala odori nauseanti, che gli utenti della Roma-Lido non possono fare a meno di avvertire anche a distanza di diversi metri. Più in generale, non è migliore la situazione di Via dei Galeoni: qui recentemente il Decimo Municipio ha provveduto alla potatura degli alberi, ma nel frattempo i cespugli incolti alla base degli alberi sono cresciuti in maniera incontrollata, raggiungendo dimensioni ragguardevoli, tanto da rubare spazio ai parcheggi e da rigare le auto.