Ancora un’altra morte per le strade causata dalle pessime condizioni dell’asfalto. Questa volta a perdere la vita è stato un motociclista di Ardea di 36 anni. Stanotte, poco dopo l’una, l’uomo stava percorrendo via Cristoforo Colombo, direzione Via Litoranea.
200 metri dopo aver superato l’incrocio con via di Castel Porziano, il centauro ha perso il controllo della moto, ha invaso la corsia opposta, e si è schiantato contro un veicolo che andava in direzione opposta. L’impatto è stato violentissimo.