Tre roulotte, una piccola utilitaria, alcune casupole nel folto della vegetazione… E una montagna di rifiuti: Via della Tortuga e’ diventata zona franca. Sarebbe soltanto una delle tante situazioni di degrado che caratterizzano Ostia e, in generale, il Decimo Municipio se non fosse che ci troviamo a ridosso di due scuole dell’infanzia. A preoccupare i genitori, in particolare, e’ la presenza di una donna e del suo compagno – entrambi mentalmente instabili, a quanto pare. Esasperati i residenti della zona, costretti a una convivenza impossibile con una sacca di poverta’ e disperazione. Nei giorni scorsi, c’e’ stato l’ennesimo intervento della Polizia Locale, che ha identificato gli occupanti dell’insediamento abusivo. Ma ai controlli non sono seguiti altri rimedi e l’operazione si e’ rivelata praticamente inutile.