Una nuova tegola sta per abbattersi sul litorale romano, e in particolare sui gestori degli stabilimenti balneari.