Un lavoro a metà. E’ quello che è stato effettuato in Viale del Sommergibile ad Ostia. Lungo il marciapiede, sono stati tagliati i rami che crescevano ai piedi degli alberi, peccato però che siano stati lasciati sull’asfalto. Da circa due settimane, i residenti aspettano che vengano raccolti, ma la loro pazienza ancora non è stata premiata: “Le fronde – si lamentano – generano altra immondizia e limitano il passaggio sul marciapiedi già sporco tra escrementi e rifiuti”.