Sono 1041 le famiglie coinvolte nella vicenda Armellini di Ostia Ponente e dunque minacciate di sfratto a seguito della sentenza del Tar che intima al comune di liberare gli alloggi Armellini. Circa 4mila persone che alla minaccia rispondono con un “non ce ne andremo”. I residenti di Ostia Ponente al momento hanno incassato il sostegno degli esponenti locali del Pd e di quelli di Casapound.