Vasta operazione anti-droga da parte dei Carabinieri, che nelle ultime ore hanno passato al setaccio le principali piazze di spaccio di Ostia e dell’entroterra, con controlli mirati che si sono avvalsi anche delle unita’ cinofile e di un elicottero proveniente da pratica di mare. I militari hanno monitorato gli spostamenti di un disoccupato che da qualche giorno conduceva uno stile di vita molto al di sopra delle proprie possibilità: la perquisizione del suo appartamento ha permesso di rinvenire quasi 130 chili tra hashish e marijuana, alcune pistole – tra cui una con matricola abrasa e un’altra rubata nel 2015 – oltre a 10mila euro di denaro contante. L’uomo e’ stato arrestato per spaccio. Stessa sorte per un 47enne in prova ai servizi sociali che nel giardino della sua abitazione stava coltivando 21 piante di marijuana. E’ stato invece denunciato uno studente che si sosteneva vendendo marijuana ai coetanei. I numerosi controlli stradali eseguiti nella notte, infine, hanno consentito di ritirare cinque patenti per guida in stato di ebbrezza.