Oggi vi presentiamo Elisabetta e Simone e vi mostriamo le difficolta’ che incontrano quotidianamente per fare una semplice passeggiata per le strade di Ostia tra Via Isole del Capoverde, Via Marendo di Moriondo e Via Costanzo Casana. Elisabetta ha mandato una mail alla nostra redazione presentandosi cosi: “Sono la mamma di un ragazzo disabile al 100 per 100. Uscire con mio figlio e’ diventato un lusso”. Li abbiamo incontrati e abbiamo percorso con loro un breve tratto di strada. In Via Isole del Capo Verde l’asfalto e’ dissestato, in Va Marenco di Moriondo la vegetazione ha invaso il marciapiede ostruendo il passaggio, Via Costanzo Casana e’ percorribile solo in parte perche’ gli scivoli non sono ovuque. Ma le difficolta’ iniziano proprio quando decidono di uscire di casa. Dulcis in fundo: in Via Costanzo Casana i parcheggi riservati ai disabili – uno dei quali assegnato a Simone – sono stati delimitati con un nastro e un cartello ne vieta l’utilizzo “Fino al termine dei lavori“. Peccato che i lavori non siano mai iniziati e soprattutto ancora non si sa di che natura siano. Resta il fatto che ben tre posti auto sono stati tolti a chi ne ha veramente bisogno.