L’associazione Mare per Tutti ha organizzato una manifestazione allo stabilimento Ex Amanusa sul lungomare Amerigo Vespucci ad Ostia per segnalare all’amministrazione l’impossibilita’ per i disabili di entrare nella spiaggia. “La passerella è distrutta e interrotta in più punti in violazione dell’ordinanza balneare e delle norme nazionali”, si legge nel comunicato.