E’ stato tratto in arresto un moldavo di 39 anni che – ubriaco e armato di un pezzo di vetro – ha seminato il panico in un bar di Ostia in via Angelo Olivieri.
L’uomo ha aggredito anche gli agenti della polizia che erano intervenuti per riportare la calma nel locale.
Un poliziotto è rimasto ferito nella colluttazione ed è stato trasportato all’ospedale Grassi.