E’ difficile capire dove ci si trova guardando queste immagini. Eppure è un luogo conosciuto benissimo da tutti i residenti del Decimo Municipio: è il lungomare Paolo Toscanelli di Ostia. Sono le 18 di pomeriggio eppure sembra già notte fonda. L’illuminazione pubblica non è funzionante o almeno, non sempre e a volte solo da un lato della carreggiata. In ogni caso non basta a far sentire I cittadini al sicuro e liberi di passeggiare in totale serenità. Attraversare la strada poi diventa un’impresa. Un rischio, un pericolo per I pedoni ma anche per gli stessi automobilisti. Difficile in queste condizioni notare se qualcuno decide di passare improvvisamente da un marciapiede all’altro. Ma anche chi correttamente lo fa sulle strisce è davvero complicato da vedere. Notte fonda in pieno pomeriggio anche nelle strade limitrofe: al buio Viale della Pineta di Ostia, Via del Parco e via Pietro Rosa. Ma non è l’unica zona di Ostia in queste condizioni. Stessa storia anche in Via dei Panfili, Via dei Traghetti, Via delle Gondole dove l’illuminazione a volta c’è, ma altre assolutamente no. E a farne le spese sono soprattutto i commercianti.