Controlli a tappeto da parte dei carabinieri di Ostia che, in particolare, hanno passato al setaccio la zona de “I Lotti”, in Viale Vasco de Gama. L’operazione ha visto l’impiego di oltre 60 militari, unitamente alle unità cinofile; mentre un elicottero dell’arma dall’alto ha consentito di identificare 183 veicoli e 356 persone. In manette per spaccio un uomo di 66 anni che da qualche giorno si aggirava all’interno del noto comprensorio di case popolari: e’ stato bloccato subito dopo aver ceduto ad un’altra persona un involucro contenente eroina. Nella sua abitazione sono state poi rinvenute e sequestrate numerose dosi della stessa sostanza, insieme a un bilancino di precisione e ad alcune centinaia di euro in contanti. Arrestata anche una 33enne cubana che dopo essersi introdotta nell’appartamento di un anziano conoscente, lo ha malmenato e si e’ impossessata di un televisore e del denaro che la vittima teneva in un cassetto della camera. I controlli sono stati estesi anche ad Acilia, dove un 46enne già ai domiciliari per spaccio è stato trovato in possesso di oltre 500 grammi di hashish: il pusher ha cercato di disfarsi della droga gettandola dalla finestra, ma il tentativo non gli e’ riuscito. Infine, sempre ad Acilia, è finito in manette un 54enne che vendeva cocaina ed eroina nella sua abitazione, dove peraltro stava scontando gli arresti domiciliari.