Ostia, girava con un'ascia nello zaino: denunciato un indianoGirava per Ostia con un’ascia lunga 35 centimetri nascosta nello zaino. L’uomo, un indiano di 48 anni, fermato dai Carabinieri durante un controllo alla stazione Lido Nord, non è riuscito a fornire una spiegazione plausibile. E’ stato denunciato per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. Stessa sorte per due persone che, nonostante fossero sottoposte alla sorveglianza speciale, si sono allontanate dalle proprie abitazioni. E’ stato invece arrestato un romeno 47enne che aveva con se’ molteplici dosi di crack. Per lui, l’accusa e’ di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.