Accampamenti abusivi nell’ex Med di Ostia. Nell’ex chiosco vivono ancora delle persone senza dimora. La presenza dell’insediamento è nelle tracce lasciate sulla spiaggia in quel che rimane della struttura. Cianfrusaglie, bottiglie, coperte e vestiti: l’accampamento ha resistito alle mareggiate e al freddo. Molti cittadini hanno notato il movimento di persone e si interrogano come possa un accampamento abusivo possa trovarsi sulla spiaggia. Ripari che in caso di freddo possono diventare trappole mortali.