Non c’è pace per la pineta dell’Acqua Rossa, ad Ostia, continuamente presa di mira dagli invicili che abbandonano irifiuti nel verde. Questa volta ignoti hanno scaricato sacchi e sacchi di immondizia proprio nei pressi delle scuole “Acqua Rossa” e “Il Pineto”. Infuriati I genitori dei bambini che frequentano i plessi e gli amanti del polmone verde che chiedono l’immediata bonifica della zona, anche per scongiurare il pericolo di un incendio. Tra l’erba alta sono stati lasciati: carrelli della spesa, pneumatici, ombrelli, giochi per bambini, scarpe, vestiti e poi ancora tantissime buste nere piene di indifferenziata. I cittadini hanno denunciato il pessimo stato in cui e’ tenuta l’area nella speranza che l’amministrazione del decimo municipio predisponga un intervento di pulizia. “Siamo molto preoccupati e non possiamo più tollerare un tale degrado – dichiarano i residenti – ci auguriamo che il problema venga risolto al più’ presto”.