Da circa due settimane sono costretti a fare le scale gli inquilini del civico 15 di Via Enea Picchio, ad Ostia. L’ascensore e’ guasto e la ditta incaricata, nonostante un primo tentativo di intervento, non e’ ancora riuscita a risolvere il disservizio. Si tratta delle famigerate palazzine “Ex-Armellini” – che il Comune stesso affitta dalla “Moreno Estate” – dove la manutenzione, ordinaria e straordinaria, e’ un vero miraggio. Solai, facciate, canne fumarie, balconi: lo stato di fatiscenza generale di queste palazzine mette a rischio l’incolumità stessa degli inquilini. Basti pensare che lo scorso novembre, dal quarto piano, sono precipitati giu’ cinque metri di balaustra. E nessuno e’ ancora intervenuto per mettere in sicurezza lo stabile e ripristinare il parapetto.