Acea ieri pomeriggio ha effettuato dei controlli straordinari in Piazza Anco Marzio e in via dei Misenati ad Ostia. Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni, i tecnici hanno svolto delle verifiche in alcune attività commerciali riscontrando delle irregolarità. In tre ristoranti passati al setaccio, in particolare, sarebbero stati trovati dei contatori manomessi che registravano un consumo inferiore rispetto alla corrente effettivamente utilizzata. Al momento si stanno accertando le responsabilità. Gli operatori non hanno esitato a sostituire le apparecchiature con quelle nuove, perfettamente funzionanti e regolari. Ora stileranno una relazione e poi potranno effettuare la denuncia alle forze dell’ordine. Non è escluso che i gestori debbano pagare una multa salata. A quanto pare non si tratta di un caso isolato. Le verifiche vengono effettuate con grande frequenza e sempre più spesso gli accertatori Acea riscontrano collegamenti abusivi alla linea elettrica o altre manomissioni.