Proseguono senza sosta i controlli dei Carabinieri di Ostia – anche con l’aiuto dell’unita’ cinofila – nei luoghi del Decimo Municipio con maggior affluenza di persone. I militari hanno predisposto la chiusura di un bar nei pressi della stazione Lido-Centro. L’attivita’ era stata piu’ volte segnalata come punto di ritrovo abituale di pregiudicati. Inoltre, nel tempo si sono registrate varie situazioni di degrado legate all’abuso di alcolici da parte dei clienti, che di conseguenza hanno creato problemi sotto il profilo dell’ordine pubblico e della sicurezza dei cittadini. Per i prossimi sette giorni il locale sara’ costretto a tenere la saracinesca abbassata. I controlli hanno poi interessato anche le altre stazioni della Roma-Lido. Nel corso delle normali verifiche stradali, invece, e’ stato fermato un 37enne romeno. Dall’analisi della banca dati e’ risultato che l’uomo doveva scontare una pena di oltre due anni di carcere per reati contro la giustizia e il patrimonio. E’ stato immediatamente arrestato.