Cassonetti vengono distrutti dalle fiamme e mai più sostituiti. Accade un po’ in tutto il Decimo Municipio, ma in Via Tancredi Chiaraluce ad Ostia il fenomeno assume connotati preoccupanti, soprattutto sotto il profilo igienico-sanitario. Da mesi, oltre cento famiglie residenti in questo grande complesso abitativo al civico 22 hanno a disposizione un solo contenitore per i rifiuti indifferenziati. L’immondizia si accumula per giorni, nonostante i passaggi non infrequenti degli operatori ama, che casualmente arrivano sul posto insieme a noi. Ma alla situazione contribuiscono anche altri fattori.