Sacchetti ‘intelligenti’ che identificano i rifiuti e gli utenti. E’ quanto prevede il nuovo modello di raccolta differenziata illustrato da Roma capitale.