Nuove discariche abusive nella riserva naturale del litorale romano. Ancora una volta gli incivili sono tornati a scaricare i rifiuti in Via del Collettore Primario, in Via del Collettore Secondario e in Via della Macchiarella, ad Ostia Antica. Ignoti hanno abbandonato sacchi stracolmi di immondizia, calcinacci, vecchi mobili, carta, cartone, potature ormai secche e molto altro ancora. In alcuni casi il materiale e’ stato gettato all’interno del canale. Sulla questione sono intervenuti i responsabili del comitato di quartiere “Ostia Antica-Saline” che spesso ripuliscono dove gli incivili sporcano. “In questo modo l’impegno dei volontari viene vanificato – si legge nella nota – purtroppo non c’e’ pace per la nostra riserva dove ormai abbandonano di tutto. Le discariche abusive stanno aumentando ogni giorno di piu'”. Ovviamente, i residenti chiedono la bonifica immediata della zona, anche per scongiurare il pericolo di un devastante incendio.