Dopo oltre quattro anni dalla conclusione del restauro – costato 146mila euro – si torna a parlare degli antichi lavatoi di Ostia Antica, una costruzione degli anni ’30 dall’indubbio valore storico-sociale ubicata su via della Gente Salinatoria, a due passi dal borgo rinascimentale. A lavori ultimati, I locali avrebbero dovuto ospitare un centro informazioni turistiche e uno spazio polivalente con finalità di aggregazione sociale. Purtroppo, dopo lo scioglimento del consiglio municipale non se n’e’ saputo più nulla; fino alla più recente visita dell’ex-ministro dei beni culturali Dario Franceschini, che propose di realizzare nella struttura la sede della commissione di gestione della riserva statale del litorale romano: anche quell’idea è però rimasta lettera morta.