“Accadono cose strane su Via dell’Aquilone ad Ostia”. Ad avanzare foschi presagi è Marco Possanzini, segretario di Sinistra Italiana del Decimo Municipio che spiega: “Tra via Ugolino Vivaldi e Via della Stazione di Castelfusano da diversi giorni sono partiti dei lavori di manutenzione ordinaria, o almeno cosi’ recita il cartello esposto. C’e’ una recinzione fatta di rete ombreggiante e tavolame che corre lungo tutta la strada e che impedisce di capire cosa avviene all’interno di questa area protetta.
Affacciandoci da un cancello lasciato aperto – riferisce poi Possanzini – abbiamo fotografato cumuli di sabbia riportata e materiale edile sparpagliato sul terreno, segno che probabilmente qualcuno ha pensato di procedere allo sbancamento delle dune, per fare non si sa bene cosa su autorizzazione non si sa bene di chi. Nelle prossime ore – fa sapere in conclusione il rappresentante di Sinistra Italiana – protocolleremo una lettera in Municipio e presso il comando della polizia locale per chiedere che venga fatta chiarezza una volta per tutte: non vorremmo mai trovare un parcheggio li’ dove c’e’ una zona dunale tra le più belle del litorale”.