Una pedalata solidale. Così può essere definita “Al mare di Roma“, l’evento svoltosi per due giorni presso il Paladifiore di Ostia ed organizzato da un gruppo di istruttori indoor cycling. Sono stati circa 450 gli atleti che si sono alternati in pedalate di un’ora a ritmo di musica e sotto la guida, dal palco, di istruttori specializzati. Gli allenamenti fitness, però, oltre al lavoro muscolare sulle biciclette statiche, hanno avuto un’altra e più importante finalità. Le due giornate, infatti, sono servite a raccogliere fondi in favore dell’associazione per l’aiuto dei soggetti con sindrome di Prader-Willi e delle loro famiglie. Si tratta di una malattia genetica dovuta ad un’anomalia del cromosoma 15 che provoca disfunzioni già in fase prenatale e che in età adulta porta obesità e diabete. Gli organizzatori hanno raccolto 1.600 euro che hanno consegnato ai volontari della sezione Lazio dell’Associazione, presenti con un apposito stand alla manifestazione.