Aggressione alla stazione centrale di Ostia. Per sollecitare la partenza dell’autobus fermo per un’avaria, ha aggredito un dipendente dell’Atac alla stazione Lido Centro.
L’esagitato, un giovane romano con precedenti penali, dopo una breve colluttazione, ha sfilato le chiavi al responsabile della fermata e le ha gettate fuori dalla cabina di guida del mezzo, per poi fuggire a piedi. I carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo nei paraggi: dovrà rispondere di percosse e interruzione di pubblico servizio.