55 milioni di euro stanziati dalla Regione Lazio per l’ospedale Grassi di Ostia sono una buona notizia che il litorale aspettava da tempo. E il direttore generale della Asl RM 3, Vitaliano De Salazar, la commenta così: il Grassi è però anche un ospedale con gravissime carenze di organico. Altra questione che sta a cuore a molti cittadini e cittadine è quella della casa del parto acqua luce. Stando agli impegni presi dal direttore della Asl Roma 3 il rilancio del Grassi dovrebbero essere effettivo già dal prossimo autunno con le prime assunzioni di medici e infermieri.