Consip e Comune di Roma uniscono le loro forze per sostenere il rinnovo del parco autobus della Capitale e migliorare l’efficienza nel massimo rispetto dell’ambiente. La convenzione con la controllata del ministero dell’economia e finanze è stata suddivisa in nove lotti per tipologia di macchine e prevede la fornitura in acquisto di oltre millecinquecento bus urbani ed extraurbani, Di questa spesa, ben 227 vetture sono quelle previste per Atac.
In particolare l’ordine è composto da venti autobus urbani lunghi dieci metri e 207 autobus urbani da 12 metri – di cui 91 con alimentazione a metano. La Sindaca Raggi, ha commentato così: “Con i nuovi mezzi la città compie un passo decisivo per il rilancio dei trasporti pubblici, con una attenzione speciale all’ecosistema”.