Notizie Pomezia e Ardea

Ardea: terminata l’emergenza rifiuti

E’ terminata, almeno per il momento, l’emergenza rifiuti organici ad Ardea. Il sindaco ha infatti revocato l’ordinanza del 12 luglio scorso con cui vietava ai cittadini di conferire l’umido. Il provvedimento si era reso necessario perchè la ditta appaltatrice aveva trovato pesanti difficoltà a trovare impianti disponibili. Per tornare alla normalità, però, ci vorrà del tempo.

leggi tutto

Pomezia: polemiche e denunce per le fogne mai realizzate da Acea

Condotte per l’acqua previste ma mai realizzate. E’ polemica a Pomezia, dove la Lega Consumatori” ha diffidato sia l’Acea che il Comune per inadempienza. L’oggetto è la cessione del servizio che segna il passaggio da “Infrastrutture DG” ad Acea Ato 2: “L’atto notarile vede espressamente la messa a punto di interventi fognari da completare entro la fine del 2017 e del 2018, ma ad oggi non risulta ancora onorato il contratto sottoscritto tra le parti”, ha dichiarato il presidente dell’associazione Dario Ferraro

leggi tutto

Ardea, cane in auto sotto il sole: lo scoprono le Guardie Ambientali

Gli uomini della Guardia Nazionale Ambientale di Ardea sono intervenuti sul lungomare dei Troiani per un’operazione di tutela del territorio. I volontari hanno fatto sgomberare alcuni campeggiatori abusivi che avevano allestito tende in spiaggia, bivaccando durante la notte e lasciando in zona anche resti di brace e bottiglie di birra, che sono stati fatti rimuovere.

leggi tutto

Torvaianica: è polemica per i bagni chimici

E’ polemica a Torvaianica per il posizionamento di due bagni chimici proprio all’ingresso di una spiaggia libera, all’altezza di via Brema e sotto il sole. Decine le lamentele arrivate al comune di Pomezia in merito al collocamento dei wc. Secondo i cittadini e i turisti impediscono di vedere il mare, si infuocano, diventando inutilizzabili, ed emanano cattivi odori.

leggi tutto

Buche stradali: i casi di Roma ed Ardea

Il pessimo stato di manutenzione delle strade della capitale non dà automaticamente diritto a sollecitare un rimborso. Per chiedere soldi al Comune è necessario che ci sia un incidente vero e proprio. La Corte d’Appello sconfessa, dunque, la class action del Codacons contro il Campidoglio. Per i giudici ci deve essere un rapporto causa effetto alla base di una richiesta di risarcimento danni.

leggi tutto

Delitto di Torvaianica: emerge una verità sconcertante

Prima l’avrebbe accoltellata, per poi darsi fuoco: sta emergendo una verità brutale e sconcertante dall’autopsia sui corpi carbonizzati ritrovati il 14 giugno in via San Pancrazio, a Torvaianica. Nei polmoni del 39enne calabrese Domenico Raco è stata rinvenuta una forte concentrazione di monossido di carbonio; mentre un primo esame esterno sulla salma di Maria Corazza avrebbe fatto riscontrare una ferita allo sterno compatibile con l’arma da taglio che gli inquirenti hanno ritrovato all’interno dell’auto: un coltello con un lama di circa 7 centimetri.

leggi tutto

“Il borgo di Pratica di Mare sta marcendo”: la protesta di Latium Vetus

L’associazione “Latium vetus” torna a chiedere l’apertura del borgo medievale di Pratica di Mare. “E’ una situazione chiara – si legge in una nota del gruppo – le strade sono asservite ad uso pubblico ed è bastato leggere il contratto di acquisto degli anni Sessanta per capire che non rientrano in alcuna proprietà privata. Una vicenda che sarebbe semplice altrove, ma non qui a Pomezia. Il borgo è chiuso con un cancello e invece di risorgere sta marcendo.

leggi tutto

Delitto di Torvaianica: le novità

In quella stradina sterrata che costeggia la via del Mare tra Pomezia e Torvaianica, ci sono arrivati da soli: lei alla guida della Ford Fiesta, lui seduto al suo fianco. E’ la sintesi di un video di pochi secondi ripreso da un sistema di videosorveglianza e che ora si trova nelle mani degli inquirenti. In quei frammenti non emergerebbero terze figure oltre a Maria Corazza e Domenico Raco, nè altre auto che possano averli seguiti.

leggi tutto