Il Consiglio Comunale di Fiumicino ha approvato un’importante modifica al regolamento degli asili nido. “Aumenteremo del 15 per cento il numero dei bimbi ammessi – ha dichiarato il sindaco Esterino Montino – al momento quasi 400 sono rimasti esclusi e sono in lista d’attesa. Pertanto abbiamo cercato di trovare una soluzione che potesse venire incontro alle esigenze delle famiglie rimaste fuori”. “I posti saranno aumentati sin dall’inizio del prossimo anno scolastico – ha aggiunto l’assessore alla scuola Paolo Calicchio – la maggiore disponibilità sarà compatibile con gli spazi e gli arredi. Qualora si riscontrassero problemi nella zona di riposo, si provvederà ad ammettere bambini che frequentano solo la mattina. Sono previste alcune limitazioni nei casi in cui siano presenti bimbi con disabilità”. Sulla questione pero’ non e’ mancata una nota polemica. “Pur avendo dato parere favorevole alla modifica del regolamento credo si tratti di una foglia di fico per nascondere un problema enorme – ha commentato la vicepresidente del consiglio comunale Federica Poggio – cosi’ non si risolve l’emergenza legata alla carenze delle scuole, ma aumenta solo il lavoro delle operatrici”.