I carabinieri di Fiumicino hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 77 anni. Per cause ancora da accertare, si era avvicinato ad un operatore ecologico in servizio nei pressi della sua abitazione e gli aveva mostrato una pistola che occultava sotto la giacca. I militari, grazie alla descrizione fornita dalla vittima, hanno individuato l’aggressore. Durante la perquisizione domiciliare hanno trovato l’arma legalmente detenuta procedendo al ritiro cautelare anche del relativo munizionamento e di ulteriori 3 fucili.