I carabinieri hanno bloccato una 48enne romana che, armata di coltello, minacciava i passanti nei pressi del pontile di Ostia. I militari, a seguito di una segnalazione, sono intervenuti sul posto.  Approfittando di un momento di distrazione della donna, l’hanno immobilizzata e disarmata. È stata affidata agli operatori del 118 che l’hanno trasportata e ricoverata presso il reparto psichiatrico dell’Ospedale Grassi da dove si era allontanata qualche giorno fa.