Sono preoccupati i residenti di Dragona. Da giorni, nelle ore notturne e al mattino presto, si sente un forte odore di plastica bruciata. Alcune notti e’ talmente pesante che gli abitanti sono costretti a chiudere le finestre in piena estate. Particolarmente preoccupante e’ che nussuno conosce l’origine di questo forte odore e in molti sono convinti che sia tossico dato che provoca irritazione alla gola, bruciore agli occhi e persino problemi respiratori per chi e’ affetto da asma. La zona piu’ colpita e’ quella tra Via di Dragone e Via Sarnico, ma spesso raggiunge anche la parte piu’ bassa e centrale del quartiere. Tutti chiedono a gran voce di risalire alla causa del problema.