Maxi sequestro dei CarabinieriRisulta anche una casa a Fiumicino tra i beni sequestrati dai Carabinieri nei confronti di un 44enne romano. Complessivamente ammonta a 900mila euro il valore degli immobili confiscati. L’uomo è accusato di spaccio di stupefacenti, rapine e e furti in appartamento. Si tratta di tutte attività svolte da diversi anni, grazie alle quali accumulava capitali illeciti.