E’ morta ieri pomeriggio – dopo due giorni di agonia – la 26enne di Ostia Martina Giannini, investita da un’auto sabato notte sul Lungotevere de’ Cenci. La ragazza è arrivata al San Camillo in condizioni disperate e il tentativo di ridurre l’emorragia cerebrale si è rivelato inutile. L’uomo che l’ha travolta, senza fermarsi per prestarle soccorso, guidava senza patente e sotto l’effetto di cocaina: ora dovrà rispondere di omicidio stradale.